HARRICK PLASMA

Integrazione di biosensori microstrutturati in piattaforme microfluidiche per l'analisi in linea di metaboliti

Il presente lavoro di tesi tratta l’integrazione di biosensori microstrutturati all’interno di dispositivi microfluidici, allo scopo di rilevare con continuità la concentrazione di
composti biologici d’interesse in un mezzo fluido.
L’accoppiamento ottimale è stato attuato tenendo conto dei vincoli fondamentali emersi nell’approccio allo studio al sistema: la geometria del circuito microfluidico è stata progettata in maniera tale da consentire un buon controllo di immersione degli elettrodi, per garantire l’accertamento di un sufficiente livello di immersione dell’estremità attiva del biosensore.
Il dispositivo microfluidico è stato pensato inoltre per assicurare una buona tenuta
idraulica in diverse condizioni di flusso. Un ulteriore requisito imprescindibile è stata la necessità di conseguire un regime fluidodinamico tale da evitare la formazione di volumi morti nel canale.
La caratterizzazione del sistema è stata condotta con tecniche elettroanalitiche, che
forniscono una risposta in corrente direttamente proporzionale alla contrazione
dell’analita in soluzione.
Con i medesime metodi è stato indagato il ruolo delle variabili che giocano un ruolo
chiave nell’analisi del sistema in flusso, quali la portata ed il tempo di risposta del
sistema.

Longinotti, F.

Università Degli Studi Di Padova

2010

0000-00-00

QUESTIONS?

info@harrickplasma.com
(USA): 800-640-6380
(Intl): +001-607-272-5070